Loading...
  • slidebg1
    PERCHÉ UN
    PORT COMMUNITY SYSTEM?
    In Europa vengono emesse circa 5,5 dichiarazioni doganali al secondo,
    100 milioni di dichiarazioni ogni anno. In Italia viene prodotta
    una dichiarazione ogni due secondi, in totale 10,5 milioni
    di dichiarazioni all’anno.
  • slidebg1
    Import, Export, Sportello Unico,
    Cabotaggio Comunitario
    Funzione di tracking
    Il TPCS interviene su quattro aree operative: Import, Export, Customs
    Single Window e National and Community Cabotage.
    Obiettivi: programmazione delle spedizioni,
    tracciabilità delle merci e trasporto “door to door”.
  • slidebg1
    MOS4MOS
    2010-EU-21102-S
    TPCS è stata sviluppata all’interno del progetto MOS4MOS
    (Monitoring and Operation Services For Motorways Of the Sea)
    2010-EU-21102-S del Programma TEN-T Autostrade del Mare.

SU QUESTO SITO USIAMO I COOKIE PER MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE.
Cliccando su di un qualsiasi link di questa pagina ci dai il tuo consenso ad usare i Cookie.

BENVENUTI SU T.P.C.S
(Tuscan Port Community System)

T.P.C.S. nasce dalla collaborazione tra Agenzia delle Dogane e l'Autorità Portuale di Livorno attraverso la sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa per lo sviluppo di un’iniziativa finalizzata all'ottimizzazione delle procedure necessarie allo sdoganamento della merce, a beneficio della Comunità Portuale e di tutti gli operatori abilitati.

Mithliya Multipurpose PSD Template

Per informazioni chiama il numero verde 800.660.877

oppure invia una mail a helpdesk.tpcs@porto.livorno.it

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:30 e dalle ore 14:30 alle ore 18:30. Il sabato dalle ore 8:30 alle ore 13:30.

Import

TPCS gestisce i viaggi nave e le merci terze in arrivo a Livorno da altri porti, offrendo in dettaglio informazioni sul ricarico, sull’uscita telematica dal porto e sulla ripartenza della merce per la destinazione finale.

Export

TPCS gestisce i viaggi nave e le merci in esportazione e comunque destinate ad altri porti, monitorando le connesse applicazioni per la gestione dei Manifesti Merci in Partenza (MMP).

Sportello Unico Doganale

L’obiettivo della "single window" è facilitare gli operatori e ridurre il transit time delle merci in porto. Ecco perché lo sportello unico doganale è stato inserito nella piattaforma del TPCS.

Cabotaggio Nazionale e Comunitario

TPCS consente la gestione delle merci in cabotaggio nazionale e comunitario, ivi compresa la gestione dei documenti T2L, MMA e MMP, e favorisce il tracciamento delle merci secondo la filosofia del progetto MOS4MOS.

TPCS è

   

Una piattaforma telematica operativa, che consente la movimentazione delle merci sul modello della filosofia E-Customs.

 

Visto da vicino

   

TPCS consente di raggiungere obiettivi strategici a livello comunitario per la programmazione delle spedizioni, tracciabilità delle merci e trasporto “door to door”.

Mithiliya Mutlipurpose PSD Theme
 

Funzione di tracking

Visualizzare le navi in arrivo ed in partenza, con relativa convalida da parte dei Terminals.

 

Import

TPCS gestisce i viaggi nave e le merci terze in arrivo a Livorno da altri porti.

 

Tasse portuali

TPCS restituisce all’ufficio preposto dall’agenzia dogane il totale dei tributi da versare.

 

Export

TPCS gestisce i viaggi nave e le merci in esportazione destinate ad altri porti.

 

BarCode

TPCS restituisce la lista degli MRN abbinata ai container e la stampa dei relativi BarCode.

 

Sportello Unico

TPCS consente di gestire le applicazioni relative allo Sportello Unico Doganale.

TPCS Caratteristiche

 

Comunicazione interattiva orizzontale tra tutti i soggetti, privati e pubblici, deputati alla movimentazione ed al controllo delle merci.

 
 
 

Siamo estremamente soddisfatti, gli operatori e i terminalisti hanno condiviso l’obiettivo strategico di investire in servizi innovativi che rendono più sicuro e affidabile il nostro porto.

Antonella Querci
dirigente Sviluppo e Innovazione Port Authority Livorno

Perchè è importante

Grazie alla sua capacità di garantire il controllo del percorso procedurale e fisico della merce, dal momento in cui parte sino al punto di arrivo o di imbarco,  TPCS si dimostra uno strumento operativo efficace ed efficiente per compagnie di navigazione, importatori ed esportatori, che possono quindi migliorare il livello del proprio lavoro e facilitare, in definitiva, lo sviluppo dei traffici portuali.

LEGGI TUTTO 

TPCS permette

Ai vettori marittimi e ai suoi rappresentanti di prelevare, in vari step,  i dati relativi alla merce in partenza, in modo da poter presentare correttamente il Manifesto Merci in Partenza o Arrivo (MMP, MMA) in maniera completamente automatica, intervenendo solamente sugli eventuali errori o messaggi di diniego di carico.
Agli spedizionieri merce di presentare interattivamente la dichiarazione doganale e, a svincolo doganale ottenuto, le richieste d’imbarco elettroniche.
Ai terminal portuali di programmare ed effettuare in sicurezza gli imbarchi autorizzati, potendo importare da TPCS sui propri sistemi gestionali  i dati di propria competenza.
Agli Uffici istituzionali di monitorare, controllare e vigilare sull’intera attività portuale, in tempo reale, sia in entrata che in uscita.
Ai trasportatori di controllare dal TPCS lo stato delle partite di merce da ritirare presso i vari terminal e di stampare la distinta di uscita da esibire al gate.

Ultime Novità ed eventi

Alcune delle ultime news inserite

Privacy & Cookie
25 Giu
Privacy & Cookie

 Il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, "Codice in materia di protezione dei dati personali", garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga [...]

Leggi...

gonews.it, 20 novembre 2014: TPCS, al via un sistema paperless per il ritiro e la consegna
16 Giu
gonews.it, 20 novembre [...]

Da oggi Livorno è uno dei primi porti ad utilizzare un sistema paperless per il ritiro e la consegna dei contenitori pieni in import. Che cosa significa [...]

Leggi...

Confindustria Livorno, 23 Maggio 2012: ecco il nuovo «Tpcs»,« grande fratello» delle merci
24 Mar
Confindustria Livorno [...]

PORTO-INTERPORTO TUTTO A PORTATA DI «CHIP»   SI CHIAMA TPCS, acronimo di «Tuscan Port Community System» ed è, nella [...]

Leggi...

Vuoi richiedere la registrazione al servizio newsletter?